TRASTULLO DEI SENSI (AL FONDENTE)

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 4 persone:

Per le cupelle di cioccolato:

  • 60 gr. di cioccolato fondente

Per il ripieno:

  • 350 gr. di birra Deus
  • 80 gr. di zucchero
  • 300 ml. di panna fresca
  • 1 uovo intero e 5 tuorli
  • 200 gr. di cioccolato fondente
  • 40 gr. di burro
  • amaretti

Per le cialde:

  • 350 gr. di mandorle dolci
  • 10 gr. di mandorle amare
  • 150 gr. di zucchero

Per decorare :

  • cacao in polvere
  • scaglie di cioccolato fondente
  • panna

 

Fare sciogliere il cioccolato e stenderlo su fogli di acetato alti 4cm. Foderare le cupelle a goccia con la striscia di cioccolato e mettere in frigo. Fare evaporare l’ alcool della birra champagne in un pentolino a fiamma bassissima per 5-6 minuti e, nel frattempo, sbattere i tuorli con l’ uovo intero,a ggiungere lo zucchero e la birra ristretta, ma non bollente, e montare a bagnomaria fino ad ottenere una spuma soffice e leggera. Fare raffreddare e unire delicatamente la panna precedentemente montata. A parte far scaldare 100gr. di panna, versare sul cioccolato e mescolare bene; unire quindi i tuorli e il burro ottenendo così la crema al cioccolato. Per le cialde tritare le mandorle con lo zucchero e fare dei cerchi sul silpat, , cuocere fino a doratura in forno a 200° e asciugare dando la piega. Adagiare sul fondo delle cupelle fondenti gli amaretti. Stendere 2/3 di crema di champagne e 1/3 di crema cioccolato. Decorare con cialde di mandorle e cioccolato fuso. Spolverizzare con cacao amaro, un ciuffo di panna e scaglie di cioccolato fondente.

 

Ricetta abbinata alla birra DEUS

 

DEUS SCHEDA

 

P.S. Immagine indicativa. Chi trovasse o chi provasse la ricetta mi mandi pure una foto

 

BISTECCA ALLA CHARLES WELLS

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 bistecche di manzo
  • 1l. di Young London Stout
  • 150 gr. di burro
  • 70 gr. di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • finocchietto, salvia e rosmarino q.b.
  • sale e pepe q.b.

 

Fare marinare la carne nella birra per un paio d’ ore, aggiungendo anche le spezie e lo zucchero di canna. Trascorso questo tempo scolare ed asciugare le bistecche, tenendo da parte la marinata. Scottarle sulla piastra, quindi trasferirle in una padella con il burro e, aggiungendo la farina e un pò di liquido di marinatura, formare un sugo cremoso e ultimare la cottura. Servire con un contorno di patate arrosto e verdure cotte.

 

Ricetta abbinata alla birra YOUNG LONDON STOUT

 

YOUNGS LONDON STOUT SCHEDA

PETTO D’ ANATRA SU INSALATA DI PERE E PATATE CON SALSA OLD ALE

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 petto d’ anatra
  • 4 patate
  • 2 pere
  • 50 gr. di burro
  • sale e pepe q.b.
  • 1 bottiglia di Strong Suffolk Vintage ale

 

Lessare le patate in acqua salata e, una volta raffreddate, mondarle della buccia e tagliarle a dadini. Mettere in una padella il petto d’ anatra con la parte della pelle rivolta verso il basso, in modo da far sciogliere il grasso in essa contenuto, e far cuocere a fuoco alto per circa 3 minuti. Dopodichè rivoltare il petto e farlo cuocere ancora per 2 minuti. Terminata la cottura porlo su una placca da forno, aggiungere il burro e la Strong Suffolk, salare a pepare, quindi infornate a 180° per circa 12/15 minuti. Una volta terminata la cottura lasciate riposare l’ anatra per qualche minuto prima di tagliarla. Con il sugo di cottura fare una riduzione fino ad ottenere una salsa densa. Quindi aggiungere le pere, mondate dalla buccia e tagliate a dadini, e lasciare cuocere per circa 2 minuti. Prima di servire a tavola, posizionare al centro del piatto la dadolata di patate, quindi aggiungere le pere, ed infine il petto d’ anatra scaloppato aggiungendo un poco di riduzione del sugo di cottura

 

Ricetta abbinata alla birra STRONG SUFFOLK

 

STRONG SUFFOLK SCHEDA

 

STINCO DI MAIALE ALLE BIRRA ROSSA

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 1 persone:

  • 1 stinco di maiale
  • birra rossa o bock
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • erbe aromatiche
  • fiore di finocchietto selvatico
  • sale e pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva

 

Prendere uno stinco e lasciarlo una notte intera ricoperto da birra Bock o rossa, erbe aromatiche e sedano, carota e cipolla, tutti tagliati a tocchetti. Il giorno successivo, asciugarlo bene (ma tenendo da parte la birra) e condirlo con sale, pepe e fiore di finocchietto selvatico. Metterlo quindi in forno molto caldo con un filo d’ olio, farlo dorare bene e bagnarlo con la birra della marinatura, filtrata, e lasciare cuocere a fuoco moderato per circa 40 minuti. Se dovesse diventare troppo asciutto, continuare a bagnarlo con la birra della marinata. Quando è pronto servire con patate arrostite e la sua salsa.

 

Ricetta abbinata alla birra CHARLES QUINT ROSSA

 

CHARLES QUINT ROUGE SCHEDA

ABBINAMENTI BIRRA E SUSHI

Ricette trovate sul sito ricetteconlabirra.com

 

NOGNE IMPERIAL STOUT E URAMAKI AL SALMONE

Nogne Imperial Stout (9° alc.), birra dalla struttura morbida, dolce e un carattere tostato in evidenza. A livello sensoriale si percepiscono sentori di cioccolato, caffè e liquirizia, caramello e lievi note affumicate. Abbiamo abbinato gli uramaki al salmone fritto lisci con salsa di soia. 

NOGNE IMPERIAL STOUT SCHEDA

Piatto che si abbina perfettamente alla bevanda in quanto non ne copre il sapore ma ne esalta gli ingredienti ad ogni singolo boccone.

 

maki

 

STRONG ALE AL GINGER E NIGIRI MISTI

Old Tom Ginger (6° alc.). Il profumo ricorda la frutta scura, come i mirtilli e le prugne, speziata con zenzero ed erbe che le conferiscono un gusto intenso, vellutato e fortemente maltato.

R.OLD TOM GINGER SCHEDA NUOVO FORMATO

I Nigiri misto (tonno, salmone e branzino crudi, o gambero al vapore) si abbinano bene a questa birra. Il gusto speziato conferisce a questi pesci così delicati quel tocco in più di piccante

 

nigiri

 

Tortiglioni alla birra

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di tortiglioni rigati
  • 20 gr. di burro
  • 30 gr. di speck
  • 20 gr. di wustel
  • 1 bicchiere di birra stile weizen
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • tabasco
  • 2 cucchiai di crema di latte
  • 10 gr. di mail al naturale
  • parmigiano reggiano

 

Tagliare a listarelle sottili lo speck e i wustel, e metterli in una casseruola con il burro lasciando cuocere lentamente. Aggiungere il bicchiere di birra e lasciarla evaporare di circa tre quarti, quindi insaporire con un cucchiaino di paprika dolce e 3 gocce di tabasco. Amalgamare il tutto e aggiungere la crema di latte e il mais. Fare  insaporire per alcuni minuti ed aggiungere i tortiglioni precedentemente cotti in abbondante acqua salata, e cospargere di parmigiano reggiano grattuggiato. Servire in piatti caldi e spolverare con pochissima paprika

 

Ricetta abbinata alla birra RIEGELE WEIZEN o ENGEL WEIZEN

 

RIEGELE WEIZEN SCHEDA ENGEL WEIZEN SCHEDA

Risotto allo zenzero, coriandolo e blanche

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di riso Carnaroli
  • mezza cipolla
  • 100 gr. di burro
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 100 gr. di parmigiano reggiano
  • 125 gr. di panna da cucina
  • 1 bottiglia da 33cl. si St. Bernardus Blanche o Blanche de Bruxelles
  • zenzero q.b.
  • 30 gr. di semi di coriandolo
  • 2 ossa di manzo tagliate in due col midollo
  • sale e pepe q.b.
  • dado

 

Iniziare con la preparazione del brodo in anticipo di almeno due ore mettendo sul fuoco una pentola con 3 litri di acqua con il coriandolo e le ossa; eventualmente anche con un dado. Per la preparazione del risotto occorre sminuzzare finemente la cipolla, farla dorare con 3/4 del burro e l’ olio, mettere quindi il riso e farlo tostare. Quando il riso comincia ad attaccarsi e a tostare mettere la birra a temperatura e lasciare asciugare. Continuare a mescolare con un cucchiaio di legno. Una volta evaporata tutta la birra, aggiungere il broso, che va mantenuto al caldo e filtrato all’ occorrenza. Dieci minuti prima del termine della cottura aggiungere lo zenzero precedentemente tritato a julienne. A cottura ultimata aggiungere il rimanente burro, la panna ed il parmigiano, aggiustare di sale e pepe e procedere alla mantecazione. Lasciare riposare per qualche minuto a pentola coperta e poi servire.

 

Ricetta abbinata alla birra ST. BERNARDUS BLANCHE o BLANCHE DE BRUXELLES

 

BLANCHE DE BX SCHEDA

Tagliolini ai frutti di mare al profumo di arancia

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 5 persone:

  • 500 gr. di cozze
  • 300 gr. di vongole
  • 200 gr. di totani
  • 6 gamberoni o 15 gamberetti
  • 2 coste di sedano
  • 2 carote
  • 1 cipolla bianca
  • 1 arancia
  • 1 bottiglia da 33cl. di birra Hoegaarden o blanche in generale
  • 500 gr. di tagliolini all’ uovo
  • 50 gr. di burro
  • 10 gr. di curry
  • peperoncino, prezzemolo e sale q.b.

 

 

Mettere sulla fiamma una casseruola con circa 4 litri di acqua, quindi a freddo aggiungetevi le cozze, le vongole, i totani, il sedano, le carote e la cipolla. portate ad ebollizione, quindi scolare il tutto e tenere il brodo da parte. Una volta tiepidi, sgusciare le cozze, le vongole e i totani e aggiungere i gamberoni, anch’ essi sgusciati, quindi batterli al coltello fino a raggiungere una consistenza tipo carne macinata. Con un colino a trama fitta togliere tutte le impurità dal brodo e riportarlo ad ebollizione. Nel frattempo tagliare delle scorzette di arancia, facendo attenzione a togliere solo la parte superficiale del frutto, quindi metterle  in una padella con il burro e fare appassire a fuoco lento per circa 3 minuti. Dopodichè alzare la fiamma e aggiungere la Hoegaarden, facendola ridurre fino ad un terzo. Aggiungere quindi il macinato di pesce, il sale, un pizzico di peperoncino e amalgamare il tutto per circa 2 min a fuoco medio.  Nel frattempo il brodo sarà giunto a ebollizione, aggiungervi quindi la pasta, e, una volta cotti, mettere i tagliolini nella padella con gli altri ingredienti, aggiungere il curry e saltare a fuoco medio per ben amalgamare il tutto. Prima di servire dare una spruzzata di prezzemolo.

 

Ricetta abbinata alla birra HOEGAARDEN BLANCHE o BLANCHE DE NAMUR

 

BLANCHE NAMUR SCHEDA

Martagliati di patate alla birra e porcini

Ricetta trovata nel libro ” Birra ai fornelli”

 

Ingredienti per 5 persone:

  • 500 gr. di patate
  • 150 gr. di farina tipo 00
  • 1 uovo
  • 300 gr. di funghi porcini già pulito
  • 40 gr. di burro
  • 20 gr. di olio extra vergine di oliva
  • 250 ml. di birra Pils
  • prezzemolo tritato
  • scaglie di grana
  • zucchero, sale e pepe bianco q.b.

 

 

Lessate le patate con la pelle, in acqua salata; appena cotte scolarle e pelarle subito. Passarle allo schiacciapatate e lasciare intiepidirle. Unire la farina setacciata, l’ uovo e regolare di sale. Formare un impasto come per gli gnocchi, che si possa lavorare a sfoglia. Aiutandosi con altra farina e con il mattarello, formare dunque una sfoglia dello spessore di 5 mm. Tagliare a forme irregolare per ottenere i martagliati.  Affettare i funghi porcini. Scaldare una larga padella di ferro e mettervi l’ olio e il burro. Quando il tutto è caldo gettarvi i funghi e far saltare, salare e pepare a piacere. Proseguire la cottura e sfumare con la birra. Lasciare rapprendere e aggiustare di sapore con sale, pepe e zucchero se necessario. Lessare i martagliati per 1 minuto in abbondante acqua salata. Scolarli e aggiungerli ai funghi. Saltare il tutto avendo cura di non rompere i martagliati. Dividere nei piatti e aggiungere il prezzemolo tritato e per ultimo le scaglie di grana. Servire subito. 

 

Ricetta abbinata alla birra RIEGELE HERRENPILS

 

RIEGELE HERRENPILS SCHEDA